Strumenti e strategie per il Floriterapeuta – Accademia di Floriterapia Dott. Ricardo Orozco

204,92 +iva

Il Seminario si svolge a Sarzana (Sp) presso la Scuola Superiore di Floriterapia, nei giorni 5/6 Dicembre 2020

Orari del sabato: dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle 18.00.

Orari della domenica: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle 16.45

Il Seminario è tradotto da Traduttrice professionista in consecutiva.

Si rilascia attestato di frequenza.

Descrizione

Sono molte le persone che migliorano assumendo i Fiori di Bach e questo è il motivo per cui hanno avuto in questi ultimi anni una grande diffusione. Tuttavia,   si ottiene un maggior beneficio quando l’assunzione dei Fiori si trasforma in un processo terapeutico, ovvero un percorso di crescita personale.

In questo Seminario il Dott. Ricardo Orozco, intende condividere la sua esperienza trentennale per migliorare i risultati che si possono ottenere con le essenze floreali.

Valendosi di una comunicazione facile e comprensibile, il Dott. Orozco condivide le sue conoscenze ed esperienze, le tecniche di colloquio, il protocollo di lavoro, strumenti e strategie utilizzate, rispondendo inoltre ad una serie di dubbi rivolti dagli allievi.

In questo Seminario viene anche tratteggiata la possibile figura del floriterapeuta futuro: non un guaritore né un tecnico freddo e distante, bensì un accompagnatore empatico, che farà con il cliente un tratto del cammino di “questo giorno di scuola” – come Bach definiva la vita.

Il Seminario si svolge a Sarzana (Sp) presso la Scuola Superiore di Floriterapia, nei giorni 5/6 Dicembre 2020

PROGRAMMA DEL SEMINARIO:

  • Quello che ogni terapeuta floreale dovrebbe sapere:
  • Patogenesi in base al modello del Dott. Bach
  • Quante gocce, quante volte al giorno?
  • Qual è il modo migliore di prescrivere i fiori?
  • Differenza tra dare e/o prendere i Fiori di Bach e una Terapia Floreale
  • I diversi livelli di intervento con i fiori
  • Il compito del Terapeuta Floreale
  • A minor quantità di fiori corrisponde minore efficacia?
  • Esistono fiori pericolosi, incompatibili? Ci sono effetti collaterali?
  • Esercizio di centratura per il terapeuta
  • Rapporto terapeuta floreale/cliente:
  • Il setting della Terapia Floreale (inquadramento terapeutico)
  • Gestire le aspettative del cliente
  • Le domande più comuni che vengono poste al terapeuta
  • Le spiegazioni da dare al cliente durante il colloquio
  • Analisi approfondita sulla metodologia di lavoro (protocollo di lavoro)
  • Competenze e abilità di un bravo terapeuta
  • Gli errori più frequenti
  • Come stabilire una relazione terapeutica sana: empatia, sintonia, fiducia
  • Obiettivi del primo colloquio
  • Transfert e controtransfert
  • L’ascolto attivo: atteggiamento fondamentale durante il colloquio
  • Chiarificazione, parafrasi, ricalco, sintesi
  • Raccolta delle informazioni. Esiste un’anamnesi floreale?
  • Come stabilire gli obiettivi terapeutici insieme al cliente
  • Strategia prescrittiva. Fiori tipologici, stati, Principio Transpersonale ®